Ace Attorney Wiki
Advertisement


Il Distintivo di avvocato è il principale elemento di identificazione di un avvocato difensore ai fini legali.

Composto principalmente da argento adornato con placcatura in oro e un numero sul retro che denota il numero d'identità del proprietario. Tuttavia, è possibile ingannare la corte usando un distintivo falso, come fece una volta Furio Tigre con una versione cartonata.

Il motivo a girasole di questo distintivo risale agli inizi del moderno sistema giudiziario giapponese, quando veniva indossato sui bracciali. Gli avvocati di Khura'in indossano distintivi che hanno uno stile simile, ma sono di un colore leggermente più scuro e hanno un "occhio di drago" nel mezzo.

Altri distintivi[]

Curiosità[]

  • Il modello del distintivo rappresenta un girasole con la bilancia della giustizia al centro e si basa sui veri distintivi indossati dagli avvocati difensori in Giappone. Si ritiene che i girasoli simboleggiano la libertà e la giustizia grazie alla loro abitudine di stare sempre rivolti verso il sole.
  • Robert Hammond, Diego Armando e Raymond Shields sono, ad oggi, gli unici avvocati difensori incontrati nel videogioco che non indossano apertamente il distintivo di avvocato. Al contrario, non indossare il distintivo del procuratore è la norma tra i procuratori. Tuttavia, nonostante non abbia mai indossato il distintivo di procuratore, Miles Edgeworth indossava apertamente il distintivo di avvocato che Wright gli aveva dato durante il suo breve periodo come avvocato difensore.
  • In Rinascita dalle Ceneri, se il giocatore presenta il distintivo di Wright a Ema Skye, lei analizza scientificamente la sua composizione come prevalentemente argento, con la placcatura in oro che "si sta sfaldando un po'". Notando la mancanza di "corrosione dovuta ai solfuri", Skye prosegue offrendo a Wright 50 dollari, che quest'ultimo rifiuta.
  • Esaminando il numero identificativo sul retro del distintivo di Wright in Rinascita dalle Ceneri innesca una conversazione tra Skye e Wright in cui afferma che, poiché ogni distintivo ha il proprio numero identificativo univoco, un avvocato verrebbe scoperto immediatamente se tentassero di prestarlo a qualcun altro. Tuttavia, questo non gli ha impedito di prestare il distintivo a Edgeworth, senza che nessuno (a parte il procuratore che presiede) sembrasse notare l'inganno.
    • Esaminando il distintivo nello stesso caso rivela che il distintivo di Phoenix è il N°26381.

Navigazione[]

Template:Prove PW

Advertisement